• _IGP1651 (800x536)
  • 923565_668339746535652_858390895275654451_n (600x800)
  • 941494_521512711218357_1641479069_n (800x533)
  • 947368_521513114551650_2053102912_n (800x533)
  • 996018_585603234809304_467236440_n (800x600)
  • 1234814_585601071476187_1441177080_n (800x600)
  • 1380484_585603161475978_975504871_n (800x600)
  • 1381284_585605038142457_484582700_n (800x600)
  • 1381957_585602501476044_1165349969_n (800x600)
  • 1383499_585603168142644_34361805_n (600x800)
  • 1385859_585605024809125_1560396005_n (800x600)
  • 1393960_585606548142306_23922668_n (800x600)
  • 1544555_677625275607099_2787586335255555400_n (800x600)
  • 1613855_677549688947991_5539561043034593526_n (800x600)
  • 10257083_677549555614671_1990790571350165771_n (800x600)
  • 10268442_677624735607153_81100372328316306_n (800x600)
  • 10288704_677625392273754_7236595451351371369_n (800x600)
  • 10329306_677624635607163_1095174448904129439_n (800x600)
  • 10330437_671720846197542_3876654278967131501_n (600x800)
  • 10343684_677624625607164_7254466585968529840_n (800x600)
  • 10348227_677624928940467_5789098989517521069_n (800x600)
  • 10352776_677550018947958_6927141336005750972_n (800x600)
  • 10378928_677550498947910_8926180275854906901_n (800x600)
  • IMG_0658 (800x600)
  • IMGP1528 (800x536)
jquery image slider by WOWSlider.com v5.3

 

PREMESSA

Xiao Yan Rondine che Ride è una Cooperativa Sociale di tipo A che nasce nel 1999 grazie ad una lunga esperienza maturata all’interno dell’omonima associazione di volontariato. Oggi la cooperativa è specializzata nell’offrire servizi di animazione socio culturale e di assistenza all’infanzia; mettendosi in ascolto dei veri bisogni dei più piccoli che spesso incontrano un mondo adulto “sordo”ed incapace di saper interpretare i sogni ed i bisogni dei più piccoli.

Tutto questo con una serie di progetti e di iniziative che in ambito anche extrascolastico vengono portati avanti sul territorio e che necessitano del collegamento con l’istituzione preposta alla formazione e alla crescita dei cittadini del futuro: la scuola.

PARCO SANTA GEFFA

Nasce da un’ attenta valutazione dell’esperienza, maturata nel passato attraverso il progetto Avventura s. Geffa, che ha visto negli anni migliaia di Bambini coinvolti in attività ludico-didattiche alla scoperta della storia e al contatto con la natura. Tale progetto è sicuramente l’esperienza più originale ed entusiasmante che XIAO YAN ha realizzato nella sua storia, grazie ad un lavoro di recupero che ha portato alla riapertura al pubblico della Chiesa Paleocristiana risalente al IV secolo d.C.

LA STORIA DEL SITO ARCHEOLOGICO SANTA GEFFA

Il complesso ipogeico di S.Geffa si trova a 3 km da Trani a poca distanza da Via delle Tufare. Ricavata per escavazione nel suolo tufaceo, S.Geffa è divisa in tre navate che terminano in absidi, di cui quella centrale manca quasi completamente della volta crollata nel corso dei secoli.

Ai lati dell’ingresso e nella parte antistante l’ingresso ci sono dei sepolcri spogliati di tutto, che fanno supporre che il sito abbia avuto una destinazione funeraria. Quello che rende interessante Santa Geffa è il dibattito sulla sua datazione. Alcuni storici hanno fatto risalire la sua origine al III-IVsecolo, altri invece al VII secolo, altri ancora intorno al XI. Anche sull’origine del nome ci sono diverse interpretazioni, una di queste, si riferisce alla trasformazione del nome greco di San Pietro (Cefa) rifacendosi al suo passaggio dalla Puglia nel viaggio verso Roma. La seconda rimanda a S. Genoveffa, santa patrona di Parigi del V secolo.

Il parco naturalistico di S.Geffa

Il Parco Santa Geffa mette insieme le richieste didattiche della formazione scolastica e le aspettative dei bambini. Trascorrere una giornata al Parco S.Geffa significa vivere un’esperineza che sa aprirsi a 360° su di un mondo fatto di colori, odori, sapori tradizioni e avventure che oramai sono cancellate dal vissuto quotidiano dei bambini.

Obiettivi didattici:

  • Riscoprire il fascino ed il legame tra storia quotidiana dell’uomo e la terra;
  • Riscoprire il rapporto con gli animali e la loro conoscenza;
  • Offrire ai ragazzi la possibilità di vivere un’esperienza di lavoro semplice e concreta;
  • Educare i ragazzi alla riscoperta di sapori e gusti della tradizione contadina;
  • Permettere ai ragazzi di vivere una giornata di gioco e studio all’aperto;
  • Permettere ai ragazzi di scoprire il fascino del parco di S.Geffa che tante emozioni ha già regalato ai ragazzi della Città durante l’ultima Estate.

Gli itinerari didattici:

Gli itinerari che vi proponiamo puntano a ripristinare il contatto tra il bambino e la natura attraverso interventi ludico-didattici, che si concretizzano in laboratori di educazione ambientale, di riscoperta delle antiche tradizioni ludiche, storiche e culturali.

Cosa si Fa? Schema della giornata:

Quanto premesso, si concretizza con la realizzazione di una giornata ludico-didattica da trascorrere in campagna, presso il Sito Archeologico di S.Geffa gestito da Xiao Yan.

I percorsi proposti sono i seguenti:

Proposta “ A” solo la mattina

  • Ore 8.30 partenza da scuola e arrivo presso il sito archeologico di S.Geffa (è possibile prenotare il viaggio con pullman messo a disposizione da Xiao Yan).
  • Ore 9.00 accoglienza e presentazione della storia del sito di S.Geffa e visita del sito archeologico.
  • Ore 9.30 I racconti del Grande albero Ernesto lettura animata e percorsi laboratori ali a scelta tra:

E’ tempo di Vendemmia (solo nel mese di Ottobre) è un percorso che permette di vivere la campagna durante il mese di ottobre in una maniera diversa e anche se Santa Geffa ha intorno un uliveto, con la collaborazione di alcuni contadini della zona è possibile realizzare il seguente percorso così strutturato:

    • Ore 9.00 arrivo e presentazione del posto e spiegazione della vendemmia
    • Ore 9.30 inizio delle attività con vendemmia presso un tendone,
    • Preparazione del mosto attraverso l’utilizzo del torchio
    • Realizzazione e degustazione della mostarda
    • Se lo si richiede il giro a cavallo
    • Ore 12.30 rientro a scuola

Percorso per tutte le classi da realizzarsi solo agli inizi di ottobre o comunque tenendo conto dei tempi della vendemmia.

La Grande Raccolta( tra Novembre e Dicembre) è un percorso che si può svolgere solo durante il mese di novembre e riguarda la raccolta delle olive, questo percorso è così strutturato:

    • arrivo presso Santa Geffa e conoscenza del posto
    • l racconti dell’albero Ernesto: Ninetta e Paolino è la storia di due contadini che vivono in questo posto e sono alle prese con i lavori delle stagioni tra cui durante il mese di novembre la raccolta delle olive.
    • la grande raccolta, i bambini saranno alle prese con le reti e bastoni per raccogliere le olive, la raccolta durerà circa 40 minuti a seguire potranno accudire gli animali e fare il giro a cavallo o il laboratorio dei sapori, questa giornata và strutturata con le insegnanti a seconda delle differenti esigenze o potranno recarsi presso un frantoio dove i bambini vedranno il processo di trasformazione delle olive in olio.

I piccoli Fattori è la storia di due personaggi che raccontano come si vive in una fattoria accudendo gli animali e diventando cuochi davvero perfetti. Al termine del racconto i laboratori proposti sono i seguenti:

    • accudimento degli animali del parco Santa Geffa: pecore, capre, galline e galli, asini, cavalli e volatili vari; i bambini prepareranno da mangiare per gli animali li spazzoleranno e se più grandi potranno anche pulire le stalle.
    • Il giro a cavallo, un’emozione che fa entrare i bambini a stretto contatto con gli animali provando delle sensazioni ormai lontane dalla vita quotidiana.
    • laboratorio dei sapori tradizionali: i bambini diventeranno dei piccoli cuochi e prepareranno dei panzerotti che degusteranno durante la mattinata, è questa un’esperienza che ha visto migliaia di bambini alle prese con gli attrezzi per diventare dei veri cuochi.

Percorso indicato per bambini dai 4 anni ai 10 anni

Il Contadino Paolino è la storia del contadino Paolino che lavora in stretto rapporto con le stagioni e che invita i bambini a seguirlo e ad aiutarlo nel gestire il suo lavoro di bravo agricoltore e fattore. Al termine del racconto i bambini saranno impegnati in :

    • accudimento degli animali del Parco Santa Geffa
    • giro a cavallo per far entrare i bambini a stretto contatto con gli animali provando delle emozioni ormai lontane dalla vita quotidiana.
    • Laboratorio di piantumazione: i bambini come veri contadini, saranno impegnati prima a conoscere l’orto di Paolino e poi a decorare dei vasetti di terracotta in cui pianteranno: basilico, pomodori o melanzane a seconda della disponibilità; alfine giornata porteranno la piantina a casa.

Percorso indicato per i bambini dai 6 ai 10 anni

Mastrogiocattolaio, è la storia di un giocattolaio che vivendo in questo posto ricco di mille avventure, dopo aver accudito gli animali ripercorre i giochi di una volta e si diverte a costruire alcuni giocattoli con materiale da riciclo. Al termine del racconto il percorso sarà il seguente:

    • Reciclando, i bambini dopo aver incontrato mastro giocattolaio realizzano dei piccoli giochi con materiare da riciclo quale carta e plastica da portar via.
    • Giochi Tradizionali i bambini sperimentano alcuni giochi legati alle tradizioni dei nostri nonni giocheranno a: strega comanda colori, 123 stella i 4 cantoni la molla, il gioco del fazzoletto ed altri ancora.
    • Il giro a cavallo, un’emozione che fa entrare i bambini a stretto contatto con gli animali provando delle sensazioni ormai lontane dalla vita quotidiana.

Percorso indicato per i bambini della scuola primaria

Favolando: magici personaggi introdurranno i piccoli nella scoperta di alcune tra le più famose favole della letteratura per l’infanzia. Da Bianceneve ad Hansel e Gretel una passerella di personaggi della fantasia animerà la giornata presso il parco di S.Geffa. I possibili percorsi gioco, saranno:

    • La casa di Marzapane dove prepareranno il pane con la nutella che degusteranno al momento e a seguire laveranno i piatti.
    • L’oasi delle Fatine dove costruiranno una bacchetta magica fatta di materiale semplice tra cui cannucce e carta crespa, la bacchetta che realizzeranno la porteranno a casa
    • La miniera dei sette nani dove i bambini scenderanno nella chiesa di Santa Geffa e qui faranno un gioco con tante palline colorate è questo un modo semplice per far ammirare ai più piccoli la bellezza storica di questo posto. Qualora le maestre non vogliano far scendere i piccoli tale punto sarà sostituito da un’altra attività.
    • Il Bacio del principe, si recheranno dal principe che gli farà fare il giro a cavallo esperienza emozionante per tutte l’età.

Percorso indicato per i bambini della scuola dell’infanzia età 3 – 5 anni

Dame e cavalieri un percorso dedicato al Medioevo, tra castelli, tornei e corteggiamenti. Il percorso è strutturato in due momenti uno presso il Parco Santa Geffa e l’altro presso il Castello Svevo di Trani. L’albero Ernesto, introduce l’attività presentando ai bambini un cavaliere, impegnato nella ricerca della sua dama. Pertanto, chiederà ai bambini di aiutarlo in tale ricerca, non prima di essere nominati cavalieri. Sarà quindi il momento di superare alcune prove di:

    • Coraggio, con il giro a cavallo;
    • Destrezza con un combattimento con le spade;
    • Intelligenza risolvendo dei semplici percorsi;
    • Corteggiamento, con una prova di galanteria verso il proprio compagno.

A seguire si recheranno al castello in cui incontreranno la dama che li incoronerà cavalieri con delle semplici corone di cartoncino.

Percorso per la scuola dell’infanzia e con delle modifiche anche per i più grandi

Proposta “ B” intera giornata

  • Ore 8.30 partenza da scuola e arrivo presso il sito archeologico di S.Geffa (è possibile prenotare il viaggio con pullman messo a disposizione da Xiao Yan).
  • Ore 9.00 accoglienza e presentazione della storia del sito di S.Geffa e visita del sito archeologico.
  • Ore 9.30 I racconti del Grande albero Ernesto a seguire attività laboratorio a scelta tra i percorsi su indicati quali:
    • I piccoli fattori
    • Il contadino Paolino
    • Favolando:
    • Mastrogiocattolaio

Ore 12.30 Pranzo a sacco o con Catering su prenotazione;

  • Ore 14.30 Ripresa attività:Ore 16.00 Partenza e rientro a scuola
    • animazione con paracadute, spara bottiglie, bans e giochi a squadre
    • laboratorio di creatività costruzione di un piccolo gioco costruito con carta o materiale da riciclo, da portar via. Qualora il percorso scelto è Mastrogiocattolaio il gioco sarà realizzato la mattina.
    • In alternativa alle ore 15.00 i bambini possono recarsi a Trani e visitare il Centro Storico e la cattedrale con le nostre guide.

Ai percorsi su indicati possono seguirne altri a seconda delle necessità didattiche dei gruppi classe.

Proposta “C”visite guidate storico per bambini – ragazzi dagli 8 anni ai 14 anni.

Due passi nella Storia (visite guidate alla scoperta della storia del nostro territorio)

A seconda delle necessità ci sarà la possibilità di vivere delle escursioni e visite guidate deedicate alla storia ed avventura del nostro territorio. Percorsi consigliati:

  • La casa del Padre, itinerario storico-religioso. I ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi con la presenza multi-religiosa che oggi caratterizza la città di Trani.
  • Il castello Incantato, visita ludico storica al grande maniero federiciano, con gli incontri speciali con il Fantasma di Armida, il castellano traditore. Particolare attenzione sarà posta all’evoluzione storica che ha caratterizzato tale importante monumento.
  • La Città incantata. (Percorso di Orientiring) Visita ludico-didattica al Città di Trani. Non solo la conoscenza dei monumenti, ma la storia ed i racconti di 1000 anni di avventure di tradizioni, di racconti, detti e ricette.
  • Due passi sul mare. Percorso didattico legato alla riscoperta della costa, del mare e delle sue tradizioni. I bambini saranno impegnati in un laboratorio a cielo aperto dove scienza, tradizione, e cucina si fonderanno in un’unica esperienza piena di fascino e conoscenza.
  • La Battaglia di Canne. Rivisitazione dal vivo della strategia militare che permise al grande Annibale di vincere nella famosa battaglia. I bambini avranno modo di confrontarsi con i protagonisti di tale avventura da Annibale a Lucio Paolo Emilio a Terenzio Varrone.
  • La città eterna. Solo per i ragazzi più grandi visita alla città eterna. Dal colosseo al Vaticano un’intensa giornata per assaporare il sapore della storia.
  • Il parco nazionale d’Abbruzzo. Gita di due gironi alla riscoperta della natura dei colori e sapori dimenticati.
  • Le gite di Xiao yan. Gite scolastiche animate e guidate da animatori esperti, che trasformeranno al classica gita d’istruzione in una vera e grande occasione di crescita.

 

A pranzo a S.Geffa. E’ possibile trascorre l’intera giornata usufruendo di servizio catering opportunamente predisposto e prenotato.

I tempi

I percorsi su elencati possono essere realizzati in qualsiasi periodo dell’anno, concordando con noi la disponibilità della data. Qualora vi siano problemi legati ad avverse condizioni atmosferiche la giornata presso il Parco può essere rinviata in altra data.

Altri servizi del Parco

Corsi di equitazione

Il parco offre la possibilità di scoprire la bellezza di saper accudire gli animali ed imparare ad andare a cavallo. Il corso si svolge con la presenza di educatori professionali ed esperti dell’ equitazione.

E’ aperto a piccoli e grandi che vogliano intraprendere questo tipo di sport. In tale percorso possono rientrare i progetti Pon che a vario titolo sono portati avanti nelle scuole.

Feste di Classe fine anno

Le classi che necessitano di spazio a l’aperto per concludere l’anno scolastico con i genitori possono recarsi presso il Parco Santa Geffa dove troverete la disponibilità degli spazi e degli operatori.

Letture animate è una tecnica teatrale che vede impegnati i bambini nel vedere e ascoltare diverse storie intervallate da giochi è un’attività molto richiesta nelle feste dell’accoglienza o durante il carnevale.

LOGOS servizio Service per manifestazioni.

E’ possibile usufruire dei service audio-luci, video, sedie e palco per le manifestazioni di fine anno o eventi scolastici.

Note tecniche

Perché l’attività possa essere svolta con serenità ed efficacia, è necessario che i bambini siano vestiti con abiti adeguati.

Le attività sono previste per una partecipazione di un minimo di 40 bambini.

Qualora il gruppo classe abbia richieste differenti il programma può subire dei cambiamenti.

La struttura è attiva tutto l’anno.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti contattare i seguenti numeri: tel/fax 0883/506807 cell. 3486927867 o 3496952335 email: info@xiaoyan.it

Certi di una vostra attenta valutazione porgiamo nostri saluti di Pace!

xiao yan

 

IL PARCO IL SITO ARCHEOLOGICO ATTIVITA' PER LE SCUOLE PROGETTO AVVENTURA L'OLIO